In Palude con Structure: intervista e recensione sul Blog de L’Alligatore

Bella intervista con recensione per Stefano Giovannardi (aka Structure) su il Blog de L’Alligatore.

L’artista ha parlato di come è nato l’ultimo disco XX, uscito il 5 Marzo via Riff Records: un lavoro tutto al femminile, che ha visto la partecipazione di Barbara Cavaleri, Chiara Castello, Eli Nancy Natali, Francesca Bono, Francesca Palamidessi, Laura Boccacciari , Manuela Pellegatta, Maria Devigili, Silvia Caracristi, Verdiana Raw.

I Pixel: esce oggi il nuovo singolo “Niente In Cambio”

Si intitola “Niente In Cambio” Il nuovo singolo de I Pixel ed esce oggi, Venerdì 26 Marzo, per Phonarchia Dischi.

Dopo “Fuori di Me”, “Fiumaretta” e “Come In Uno Show”, “Niente In Cambio” è il quarto singolo che anticipa il nuovo disco della band di La Spezia, in uscita prossimamente.

Structure: nuova recensione su Buscadero

Nuova bella recensione per XX, il nuovo disco di  Stefano Giovannardi (aka Structure), uscito il 5 Marzo per Riff Records.

Sulla storica rivista Buscadero, si dice che:

[…] Il disco funziona nella sua interezza,  nello scambio alla pari tra i diversi protagonisti

Lo trovi in edicola!

XX, due volte X, per un biologo significa due copie del cromosoma X, quelle che nell’Homo Sapiens determinano il genere femminile.
Per realizzarlo l’artista ha cercato la collaborazione di dieci artiste, dieci cantautrici, che potessero aiutarlo. Non ‘ospiti’ quindi, ma ‘partner creative’ che hanno scelto di partecipare al progetto per arricchire i brani, contribuendo con la propria voce, con melodie e arrangiamenti vocali, apportando la loro forte personalità.
La ricerca è stata accurata ed ha prodotto un gruppo di artiste, ognuna con la loro forte specificità.

Il risultato è il disco che avete tra le mani. Un album di elettronica ricco di suggestioni sonore e melodiche, complesso e ambizioso, con testi scritti da loro e nella lingua che hanno preferito scegliere, cercando di interpretare con le parole il mondo sonoro che Giovannardi aveva proposto.
“È un progetto di cui vado molto fiero, frutto di un lungo lavoro; spero di aver saputo esplorare questo mondo ricco di sfumature, portando dentro queste canzoni l’energia e le peculiarità dell’universo creativo femminile. XX, appunto”.

Artiste: Barbara Cavaleri, Chiara Castello, Eli Nancy Natali, Francesca Bono, Francesca Palamidessi, Laura Boccacciari , Manuela Pellegatta, Maria Devigili, Silvia Caracristi, Verdiana Raw

Structure – il podcast dell’intervista su Alternitalia (Radio Città Aperta)

Online il podcast con l’intervista a Stefano Giovannardi (aka Structure), rilasciata per la trasmissione Alternitalia su Radio Città Aperta.

L’Artista ha parlato di XX, il disco uscito il 5 Marzo 2021 via Riff Records e che contiene 10 tracce cantate da 10 cantautrici diverse quali: Barbara Cavaleri, Chiara Castello, Nancy Natali, Francesca Bono, Francesca Palamidessi, Laura Boccacciari , Manuela Pellegatta, Maria Devigili, Silvia Caracristi, Verdiana Raw.

Structure (Stefano Giovannardi) – “XX” è da 7,5 per Ondarock

Nuova recensione per XX, l’ultimo disco di Stefano Giovannardi (aka Structure), uscito il 5 Marzo 2021 via Riff Records.

Per Ondarock il disco è da 7,5:

“un brainstorming riuscito”.

XX è un disco marcatamente femmina: per realizzarlo l’artista ha cercato la collaborazione di dieci artiste, dieci cantautrici, che potessero aiutarlo. Hanno collaborato Barbara Cavaleri, Chiara Castello, Eli Nancy Natali, Francesca Bono, Francesca Palamidessi, Laura Boccacciari , Manuela Pellegatta, Maria Devigili, Silvia Caracristi, Verdiana Raw.

Per tutte le info su XX si rimanda a questo link.

I Notwist intervistati da La Repubblica XL

Recentemente i Notwist hanno rilasciato una bella ed approfondita intervista a La Repubblica XL.

La band ha trattato svariati argomenti: dall’ultimo disco Vertigo Days e le collaborazioni che lo caratterizzano, fino alle riflessioni sulla musica odierna e il suo modo di essere fruita.

L’ultimo disco della band, Vertigo Days, è uscito il 29 Gennaio 2021 via Morr Music.

Structure (Stefano Giovannardi) – bella recensione su Rumore

Nuova e bella recensione per XX, il nuovo disco di Stefano Giovannardi (in arte Structure), uscito lo scorso 5 Marzo via Riff Records.

Su Rumore di Marzo, si dice che l’album è:

“raffinato, poetico e futuristico al tempo stesso”.

Lo trovi in edicola!

XX, due volte X, per un biologo significa due copie del cromosoma X, quelle che nell’Homo Sapiens determinano il genere femminile.
Per realizzarlo l’artista ha cercato la collaborazione di dieci artiste, dieci cantautrici, che potessero aiutarlo.
Non ‘ospiti’ quindi, ma ‘partner creative’ che hanno scelto di partecipare al progetto per arricchire i brani, contribuendo con la propria voce, con melodie e arrangiamenti vocali, apportando la loro forte personalità.
La ricerca è stata accurata ed ha prodotto un gruppo di artiste, ognuna con la loro forte specificità.

Il risultato è un album di elettronica ricco di suggestioni sonore e melodiche, complesso e ambizioso, con testi scritti da loro e nella lingua che hanno preferito scegliere, cercando di interpretare con le parole il mondo sonoro che Giovannardi aveva proposto.

“È un progetto di cui vado molto fiero, frutto di un lungo lavoro; spero di aver saputo esplorare questo mondo ricco di sfumature, portando dentro queste canzoni l’energia e le peculiarità dell’universo creativo femminile. XX, appunto”.

Artiste: Barbara Cavaleri, Chiara Castello, Eli Nancy Natali, Francesca Bono, Francesca Palamidessi, Laura Boccacciari , Manuela Pellegatta, Maria Devigili, Silvia Caracristi, Verdiana Raw.

Il disco è stato anticipato dal singolo White Peacock, che vede la collaborazione di Francesca Bono (Ofeliadorme).


Structure (Stefano Giovannardi) – Esce oggi il disco XX

Esce oggi (via Riff Records) XX, il nuovo disco di Stefano Giovannardi (in arte Structure). Un disco marcatamente femmina.

Come racconta l’artista milanese, “il titolo del disco, nasce da una intuizione figlia del suo lavoro quotidiano”.

XX, due volte X, per un biologo significa due copie del cromosoma X, quelle che nell’Homo Sapiens determinano il genere femminile.
Per realizzarlo l’artista ha cercato la collaborazione di dieci artiste, dieci cantautrici, che potessero aiutarlo. Non ‘ospiti’ quindi, ma ‘partner creative’ che hanno scelto di partecipare al progetto per arricchire i brani, contribuendo con la propria voce, con melodie e arrangiamenti vocali, apportando la loro forte personalità.
La ricerca è stata accurata ed ha prodotto un gruppo di artiste, ognuna con la loro forte specificità.

Il risultato è il disco che avete tra le mani. Un album di elettronica ricco di suggestioni sonore e melodiche, complesso e ambizioso, con testi scritti da loro e nella lingua che
hanno preferito scegliere, cercando di interpretare con le parole il mondo sonoro che Giovannardi aveva proposto. 


“È un progetto di cui vado molto fiero, frutto di un lungo lavoro; spero di aver saputo esplorare questo mondo ricco di sfumature, portando dentro queste canzoni l’energia e le peculiarità dell’universo creativo femminile. XX, appunto”.

Artiste: Barbara Cavaleri, Chiara Castello, Eli Nancy Natali, Francesca Bono, Francesca Palamidessi, Laura Boccacciari , Manuela Pellegatta, Maria Devigili, Silvia Caracristi, Verdiana Raw.

Il disco è stato anticipato dal singolo White Peacock, che vede la collaborazione di Francesca Bono (Ofeliadorme)

.

Notwist: bella recensione su Sentireascoltare

Sentireascoltare ha recensito Vertigo Days, l’ultimo disco dei Notwist uscito per Morr Music.

Vertigo days ha buon gioco nell’imporsi – alle orecchie di chi scrive – come il miglior disco di questo primo scorcio di anno, e ci mancherebbe. Ma non è questo il punto. I Notwist suonano sempre nuovi e freschi anche se sono in circolazione da trent’anni.

Si legge nell’articolo.

Si nota anche come ci sia tutto il campionario notwistiano in questo disco, che alterna momenti di pura utopia ad altri di prosaica aderenza alla realtà.

La recensione si conclude con una riflessione:

Si faranno pure vivi di rado, i Notwist, ma ogni volta lasciano il segno e ci regalano un album che si fa bastare per tutto il decennio.

Structure: si parla del singolo White Peacock su Sentieri Sonori (Radio Ara)

Sul blog di Sentieri Sonori, trasmissione radiofonica trasmessa da Radio Ara (Luxembourg), si parla di Structure, il nuovo progetto di Stefano Giovannardi.

Recentemente, è stato infatti lanciato il nuovo singolo “White Peacock”, che vede la collaborazione di Francesca Bono (Ofeliadorme).

Il brano è estratto da XX, che uscirà il 5 Marzo via Riff Records.
Nell’articolo, anche il link al video diretto ed editato da Elide Blind.